MASTER DI II LIVELLO
PER LA FORMAZIONE DI NUTRIZIONISTI PER L’INFANZIA
Anno Accademico 2006/2007

Riservato a laureati in Medicina e Chirurgia

Il Dipartimento di Studi Biomedici dell’Università degli Studi di San Marino, in collaborazione con l'Unità Complessa di Istituti di Scienze Pediatriche Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Bologna, istituisce un Master di 2° livello per la Formazione di Nutrizionisti per L’Infanzia.

DESTINATARI
Laureati in Medicina e Chirurgia, italiani e stranieri, con interesse all’approfondimento delle metodiche di Scienze dell’Alimentazione rivolta all’infanzia.
Hanno priorità d’iscrizione gli specialisti in Pediatria e Scienze dell’Alimentazione e branche affini.

OBIETTIVI DIDATTICI
L’obiettivo è quello di conferire conoscenze approfondite e abilità pratiche nell’ambito dell’alimentazione e della nutrizione umana, con particolare specificità per gli aspetti che attengono all’obesità e al relativo impatto sulla salute, riferita all’età evolutiva.

• Conoscenze sulla figura epidemiologica e sull’impatto socio-sanitario del problema obesità, con specificità territoriali ed etniche,
• Conoscenze sui corretti fabbisogni nutrizionali,
• Conoscenze sui meccanismi genetici di predisposizione all’obesità e alle sue principali complicanze,
• Conoscenze sui meccanismi di programming precoce dell’obesità e delle relative complicanze,
• Conoscenze sui fattori ambientali, nutrizionali ed endocrino-metabolici condizionanti lo sviluppo dell’obesità,
• Conoscenze sui fattori psicologici correlati all’obesità e sui possibili strumenti di intervento in tale ambito,
• Capacità di intervento altamente qualificato nella identificazione e prevenzione dei fattori di rischio correlati all’obesità,
• Capacità di intervento altamente qualificato nella prevenzione, cura e follow up di malattie correlate con la scorretta alimentazione,
• Abilità pratiche nell’approccio alla valutazione clinica, auxologica, laboratoristica al bambino obeso,
• Abilità pratiche nella programmazione, gestione e follow up di un programma dietetico,
• Conoscenze sulla gestione integrata e multidisciplinare dell’approccio terapeutico all’obesità e alle sue complicanze.

DEFINIZIONE DEL TRAINING
Il Master si articola in 2 anni, conferisce 67 crediti formativi e prevede 1500 ore suddivise in:
  • didattica in aula
  • insegnamento a distanza
  • studio individuale
La didattica in aula prevede dieci moduli di lezione suddivisi in due anni accademici. Ogni modulo di lezione si svolge dal mercoledì pomeriggio (ore 15.00) alla domenica mattina (ore 13.00) con cadenza mensile. Ogni modulo tratterà temi riguardanti la formazione in oggetto, gli argomenti saranno organizzati in base ad un criterio di propedeuticità. 
Alla fine del 2° anno verrà rilasciato un diploma riconosciuto dalle Università degli Studi di Bologna e di San Marino.

METODOLOGIA
Il Master è suddiviso in 10 moduli teorico-pratici. Per ogni modulo sono previste lezioni frontali e dimostrazioni pratiche; si terranno sessioni formative a distanza realizzate mediante portale WEB interattivo con accesso riservato agli iscritti al Master. Al termine di ogni modulo e al completamento dei 2 anni verranno eseguite valutazioni con prove scritte (test a risposte multiple) e orali (una prova teorica e una pratica con discussione di casi clinici) e la consegna dei diplomi.

CONSIGLIO DIDATTICO
Un gruppo di docenti scelti tra i più prestigiosi istituti di Pediatria, Scienze dell’Alimentazione, Scienze motorie e Chirurgia Plastica nazionali e internazionali, ed altri specialisti costituiranno il Consiglio Didattico. Il Consiglio Didattico avrà il compito di scegliere il corpo docente per ogni modulo. I docenti, tutti specialisti qualificati europei ed extra europei, noti per la loro esperienza e le numerose pubblicazioni sulla materia di insegnamento saranno in numero di 8/10 per ogni modulo. Al Consiglio Didattico spetterà il compito di organizzare il programma scientifico, di elaborare i test e le prove per la valutazione finale.

SEDE DEL MASTER
Le lezioni teoriche e le esercitazioni pratiche si svolgeranno presso l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e l’Università degli Studi di Bologna.

PARTECIPANTI
E’ previsto un numero chiuso di 30 partecipanti per modulo.

COSTI
Il costo del Master è di € 3.000 all’anno. Il costo comprende: la partecipazione a tutti i moduli per la durata di ogni anno, il materiale scientifico (fotocopie di pubblicazioni, dispense, video) e il diploma di superamento del master. Il costo per ogni singolo modulo è di € 1.000.
Il Master non sarà attivato se non si raggiungerà un numero di iscritti sufficiente a garantirne la copertura finanziaria.

PROGRAMMA DIDATTICO
I MODULO
Prof. Pier Luigi Giorgi, già Prof. Ordinario di Pediatria, Università degli Studi di Ancona
L’obesità malattia sociale del terzo millennio
a. epidemiologia nelle varie fasce d’età e nei vari paesi (paesi industrializzati e paesi in via di sviluppo)
b. aspetti storici e antropologici
c. impatto sociale/culturale/psicologico
d. impatto economico
e. evoluzione degli alimenti: dalla produzione agricolo-domestica alla produzione industriale

II MODULO
Prof. Pier Luigi Biagi, Prof. Ordinario di Scienze dell’Alimentazione, Università degli Studi di Bologna

Prof. Magda Maranesi, Presidente Corso di Laurea in Dietistica, Università degli Studi di Bologna

1. Fabbisogni raccomandati
    a. Metodi di definizione dei fabbisogni raccomandati
    b. LARN
    c. Fabbisogni in condizioni particolari
        i. Attività sportiva
        ii. Gravidanza/allattamento
        iii. Malattia cronica
        iv. Prematurità estrema
2. Sviluppo delle funzioni digestive e metaboliche

III MODULO
Prof. Antonio Gaddi, Prof. Associato di Medicina Interna, Università degli Studi di Bologna
1. L’obesità come problema multifattoriale
2. Genetica dell’ obesità
3. Genetica delle patologie correlate all’obesità (ipercolestrolomia, diabete, malattie cardio-vascolari, ipertensione, ecc.)
4. Il tracking dell’obesità
    a. Studi di popolazione

IV MODULO
Prof. Marcello Giovannini, Direttore Clinica Pediatrica S. Paolo, Università degli Studi di Milano
Prof. Carlo Agostoni, Prof. Associato di Pediatria, Università degli Studi di Milano
1. Il programming nutrizionale
2. Epoca fetale e obesità
3. Alimentazione dei primi anni di vita e obesità
    a. Il latte materno
    b. I macronutrienti
    c. I nutrienti funzionali (peptici, ecc.)
    d. Il divezzamento
    e. La mensa scolastica

V MODULO
Prof. Claudio Maffeis, Prof. Associato di Pediatria, Università degli Studi di Verona
1. Auxometria:
   a. come si producono le curve di crescita
   b. valutazione auxologica
2. Valutazione dello stato nutrizionale e composizione corporea (dalla teoria alla pratica)
   a. In età pediatrica
   b. Nell’adulto
3. Valutazione dello stato metabolico
   a. In età pediatrica
   b. Nell’adulto
4. Metabolismo dell’obeso
   a. In età pediatrica
   b. Nell’adulto
5. Esame clinico mirato dell’obeso: plicometria, principali indici di obesità, ecc.

VI MODULO
Prof. Giuseppe Saggese, Direttore Clinica Pediatrica, Università degli Studi di Pisa
1. Aspetti endocrinologici
    a. Controllo dell’appetito
    b. Adipocita e ormoni
    c. Patologia endocrinologica e obesità
2. Complicanze dell’obesità
    a. Nel bambino
        i. Diabete tipo 1
        ii. Sviluppo puberale
        iii. Sviluppo scheletrico
    b. Nell’adulto (Marchesini)
        i. Diabete tipo 2
        ii. Patologia cardiovascolare
        iii. Sindrome metabolica

VII MODULO
Prof. Giacomo Faldella, Direttore Istituto di Pediatria Preventiva e Neonatologia, Università degli Studi di Bologna
Prof. Gian Paolo Salvioli, Direttore U.C.I. Scienze Pediatriche, Università degli Studi di Bologna
1. Stili di vita e obesità
   a. Tv/Internet
   b. Attività sportiva
   c. Stili alimentari
2. Conosciamo l’alimentazione moderna
   a. Alimenti transgenici
   b. Sicurezza alimentare
   c. Alimenti funzionali
   d. Nutrienti modificati (grassi ipocalorici, ecc…)
3. Le diete
   a. Dieta mediterranea
   b. Dieta vegetariana
   c. Le così dette diete dimagranti

VIII MODULO
Prof. Elena Trombini, Prof. Associato di Psicologia Clinica, Università degli Studi di Bologna
1. Aspetti psicologici dell’obesità
2. Approccio psicologico all’obesità
   a. il bambino
   b. l’adolescente
   c. la famiglia
3. Disturbi del comportamento alimentare

IX MODULO
Dott. Margherita Caroli, Pediatra, Responsabile U.O. di Igiene della Nutrizione, Brindisi
1. Prevenzione dell’obesità
   a. Strategie individuali
   b. Strategie di popolazione
   c. Sistemi di sorveglianza
2. Visione d’insieme e strategie per il futuro

X MODULO
Prof. Claudio Maffeis, Prof. Associato di Pediatria, Università degli Studi di Verona
1. Terapia dell’obesità
   a. Nel bambino
   b. Nell’adulto
2. Laboratorio di dietoterapia
   a. Preparazione di diete personalizzate
   b. Diete d’attacco e di mantenimento
   c. Uso di software per la gestione della dieta
3. Attività fisica
 
Discussione tesi


COMITATO SCIENTIFICO
Direttore del Master
Gian Paolo Salvioli Professore Ordinario di Pediatria-Direttore Unità Complessa di Istituti di Scienze Pediatriche Mediche e Chirurgiche - Università di Bologna

Segretario del Master
Pietro Bugli Nutrizionista - Specialista in Chirurgia d’Urgenza, Presidente dell’Associazione COCAI (International Council Against Childrens’ Obesity)

Membri del Comitato Scientifico
Ippolito G. Donini Direttore del Dipartimento di Studi Biomedici – Università di San Marino
Pier Luigi Biagi Professore Ordinario di Scienze dell’Alimentazione - Dipartimento di Biochimica - Università di Bologna
Patrizia Borrelli Endocrinologo, Pediatra - Roma
Carlo Cannella Professore Ordinario in Scienze dell’Alimentazione - Università degli Studi di Roma
Luigi Corvaglia Ricercatore Confermato - Istituto Clinico di Pediatria Preventiva e Neonatologia - Università di Bologna
Giacomo Faldella Professore Ordinario di Neonatologia - Direttore Istituto Clinico di Pediatria Preventiva e Neonatologia - Università di Bologna
Giovanni Iwanejko Primario di Pediatria R.S.M.
Claudio Maffeis Professore Associato di Pediatria - Università di Verona
Maria Letizia Petroni Laboratorio di Ricerche Nutrizionali - Istituto Auxologico Italiano
Giorgio Rondini Direttore Dipartimento di Pediatria - Università di Pavia
Nicolò Scuderi Direttore Clinica di Chirurgia Plastica - Università La Sapienza Roma
Niksa Simetovic Primario di Geriatria R.S.M.
Vico Vecchi Direttore Unità Operativa di Pediatria - Ospedale degli Infermi di Rimini
 

ISCRIZIONI
La domanda di ammissione, redatta su carta semplice, dovrà pervenire a:

Dipartimento di Studi Biomedici dell'Università di San Marino

Contrada Omerelli, 77

47890 Repubblica di San Marino

I titoli di studio stranieri dovranno essere corredati di apposito riconoscimento da parte dello Stato Italiano.

Il Master non sarà attivato se non si raggiungerà un numero di iscritti sufficiente a garantirne la copertura finanziaria.
 


TASSA DI ISCRIZIONE
La tassa di pre-iscrizione corrisponde a € 20.

La tassa di iscrizione corrisponde a € 3.000 annui da versarsi in una unica soluzione.

Il costo comprende: la partecipazione a tutti i moduli, il materiale scientifico e il diploma di superamento del master.
Il costo per ogni singolo modulo è di € 1.000.
I pagamenti dovranno essere effettuati a mezzo bonifico bancario intestato a:

Dipartimento di Studi Biomedici
Università degli Studi
presso la Banca Centrale della Repubblica di San Marino

c/c 000050000336
Codice Paese: SM59 - Cin: J - ABI 03225 - CAB 09800

Causale: Nome Cognome - Iscrizione DB Nutrizione

I candidati ammessi al Master dovranno presentare i seguenti documenti:
- domanda di iscrizione redatta su apposito modulo
- attestazione dell’avvenuto pagamento della I rata.

 

Per informazioni e iscrizioni:
Dipartimento di Studi Biomedici
Università degli Studi
Contrada Omerelli, 77

47890 San Marino
REPUBBLICA DI SAN MARINO
 

Tel. 0549 882516 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00)
Fax 0549 882519
Country code: (+) 378
e-mail: db@unirsm.sm



MODULO DI AMMISSIONE

 

Dove Siamo

Informazioni Alberghiere